Delos – Propriocettività

Delos

La Delos è un macchinario di ultima generazione, improntato sullo studio della propriocettività. Per propriocezione si intende la capacità di percepire la posizione del proprio corpo nello spazio. Essa permette al sistema recettoriale (fusi neuromuscolari, organi di Golgi, recettori vestibolari, etc.) di apprezzare le variazioni di movimento ed equilibrio dell’organismo, anche senza l’ausilio del sistema visivo. È in grado di stimolare a livello del sistema nervoso la reazione di raddrizzamento, ovvero l’insieme di movimenti atti a riportare o a mantenere il capo, il tronco e gli arti in allineamento all’interno del proprio baricentro guidati da informazioni provenienti dal sistema vestibolare, visivo e tattile.


Delos Vertical Controller

Il macchinario è munito di un DVC -Delos Vertical Controller- applicabile su qualsiasi segmento del corpo (ginocchia, cosce, scapole, braccia, zona lombo-sacrale) ed in grado di rilevare la stabilità della persona in condizione statica o dinamica, in stazione eretta bi podalica o monopodalica e seduta. È fornito inoltre del Delos Equilibrium Board, tavoletta basculante e orientabile in tre direzioni per proporre differenti gradi di instabilità e attivare in modo selettivo le strategie posturali da parte del paziente.

Tale macchinario offre la possibilità di sottoporre il soggetto a diversi test di riprogrammazione propriocettiva e posturale sia in termini di allenamento, indirizzata quindi ad atleti di alto livello, sia in termini di recupero funzionale, per esempio in seguito a traumi quali distorsioni di caviglia, di ginocchio, lesioni a carico del tendine d’Achille, artrosi, etc…

Durante le prove vengono stimolate le strutture recettoriali-propriocettive del corpo che si vogliono andare a recuperare e attivare inducendo un miglioramento prestazionale. Il paziente inoltre può visualizzare in tempo reale i movimenti da lui compiuti attraverso il feedback visivo proveniente dallo schermo di fronte a lui.